Al via la seconda edizione di Mare Liberum

A Catania è tutto pronto per la seconda edizione di Mare Liberum, il Festival di Geopolitica, frutto della collaborazione tra Associazione Diplomatici e la rivista di geopolitica di Eastwest. L’evento, che lo scorso anno ha coinvolto oltre mille studenti italiani per parlare di migranti, di legalità, di clima, di sviluppo sostenibile, di religione, si svolgerà nella città siciliana dal 25 al 27 maggio 2018.

Il Festival nasce con l’obiettivo di offrire una riflessione qualificata sui principali avvenimenti geopolitici internazionali, coinvolgendo esperti della materia in una serie di dibattiti immaginati per un pubblico vario, di non soli addetti ai lavori, composto anche da studenti delle università e delle scuole. Il festival infatti, mira a rendere accessibili e fruibili temi complessi, attraverso l’uso di un linguaggio semplice e immediato. Durante la prima edizione sono stati molti gli studenti che hanno ascoltato e interrogato potenti della terra, come l’ex Presidente della Commissione Europea Romano Prodi. O come l’ex Segretario generale della Nato Javier Solana.

Il titolo, “Mare Liberum”, vuole riproporre, in chiave attuale, il concetto di un Mediterraneo che appare sempre più caratterizzato da una dimensione del tutto sovranazionale che deve spingere tutti gli attori a riconsiderare l’effettiva centralità dell’Europa e del Mediterraneo stesso, non solo tra est e ovest, ma anche tra nord e sud del mondo.

You may also like

2 comments

  • don Giuseppe 12 aprile 2018   Reply →

    Vorrei informazioni per prendere la seria decisione di parteciparvi. Grazie.

    • Paolo Iancale 12 aprile 2018   Reply →

      Ciao Giuseppe, a breve forniremo tutte le informazioni adeguate. Continua a seguire i nostri canali

Leave a comment

[index]
[index]