Cosa ancora posso scrivere in merito al mio percorso di studi?

Cosa ancora posso scrivere in merito al mio percorso di studi? Domanda classica… Mi è capitato che qualcuno dei ragazzi che ho seguito nella preparazione del curriculum mi abbiano chiesto se era necessario inserire anche informazioni sulla scuola superiore e qualcuno ha perfino riportato di aver frequentato la…scuola media! In realtà, quello che succede a chi di voi non ha fatto esperienze professionali (ed è la maggior parte alla vostra età!), cercherà di riempire in tutti i modi le pagine del proprio curriculum, e questo nell’errata convinzione che “quanto più si scrive, quante più sono le pagine del curriculum, quanto meglio!”. Questa è una impostazione del tutto italiana!

In realtà, cercate sempre di inserire le informazioni essenziali e più utili per far capire chi siete e perché siete motivati a fare domanda per un posto di lavoro, e se fare domanda per un’organizzazione internazionale, governativa o no, dovreste cercare di contenere le informazioni in massimo due pagine. Se partiamo da questo presupposto, non avrete bisogno di risalire alle scuole medie per riempire le pagine e dimostrare cosa avete fatto nei primi 20-25 anni della vostra vita.

Tanto più che il selezionatore cercherà di capire chi siete oltre a quanto avete studiato. Come ripeto sempre, siete molto di più dei libri che studiate! Una volta che avete inserito la vostra laurea o il vostro percorso di studi ancora in atto (scriverete la data di inizio, mentre lascerete aperta quella di conclusione “es. – at present”), cercare di ricordare se avete fatto corsi, anche brevi, extracurriculari da poter inserire: potrebbe essere un corso di project cycle management o di approfondimento tematico su relazioni internazionali o sul rispetto dei diritti umani. Non mancate di aggiungere anche questo tassello al puzzle del vostro curriculum!

You may also like

Leave a comment

[index]
[index]