Missione Oltreoceano per il consiglio regionale lombardo

VARESE NEWS

Il presidente Raffaele Cattaneo nella sede dell’ONU si rivolgerà ad oltre mille ragazzi da cinque continenti nell’evento organizzato da “Change the World Model United Nations”, laboratorio formativo per studenti.

Missione istituzionale a New York per il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, che nella sede dell’ONU si rivolgerà ad oltre mille ragazzi provenienti da cinque continenti nell’ambito dell’evento organizzato da “Change the World Model United Nations”, il laboratorio formativo per studenti che si confrontano sui principali temi dell’agenda politica internazionale e promosso dall’Associazione Diplomatici. La collaborazione e tra il Consiglio regionale della Lombardia e l’Associazione è nata nel dicembre scorso, quando nell’Aula del Pirellone 100 giovani ragazzi, guidati dal Presidente Claudio Corbino, hanno seguito una lezione sul tema dell’Expo e della lotta alla corruzione.

La missione ha anche lo scopo di rafforzare la collaborazione tra i parlamenti regionali europei e la NCSL (Conferenza dei parlamenti USA) in vista del Forum Mondiale delle Assemblee Legislative che si svolgerà a Milano in occasione di Expo 2015, il prossimo 23 e 24 ottobre.

La giornata è iniziata con l’incontro ad Albany, dove ha sede il Parlamento dello Stato di New York, con il Vice Presidente Feliz Ortiz, membro del comitato esecutivo NCSL e Presidente della Task Force sulle relazioni internazionali. Ortiz ha illustrato il funzionamento del Parlamento dello Stato di New York mentre il Presidente Cattaneo ha consegnato la bozza di protocollo d’intesa tra Calre e NCSL e si è soffermato sui contenuti e gli obiettivi del Forum.

«L’incontro -ha detto Cattaneo- è stata un’occasione preziosa per condividere l’esperienza tra due realtà differenti come quella dello Stato di New York e la Lombardia e per rafforzare la collaborazione tra la NCSL e la Calre in vista del Forum. Il protocollo di intesa ha lo scopo di rendere sempre più sistematico le relazioni tra queste due realtà attraverso la condivisione di best practise e di esperienze legislative a diversi livelli».

La giornata proseguirà con l’intervento presso la sede delle Nazioni Unite. A seguire il Presidente Cattaneo incontrerà Melissa Mark Viverito, Presidente del Consiglio comunale della città di New York, l’ambasciatore permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite Sebastiano Cardi e Amir Dossal, direttore esecutivo dell’ufficio per i partenariati delle Nazioni Unite.

Link all’articolo ufficiale

You may also like

Leave a comment