Qual è il percorso universitario più adatto?

Una delle domande che più spesso mi vengono rivolte è: ma cosa si fa realmente in ambito internazionale? Quale percorso universitario mi da più possibilità di inserimento? La buona notizia è che qualunque tipo di laurea vi permette di lavorare in campo internazionale: per ogni sfida che ci troviamo ad affrontare, dai mutamenti climatici allo sviluppo, dalle emergenze umanitarie all’istruzione, esistono degli esperti di ONG o organizzazioni internazionali che operano in questi settori. Per farvene un’idea: http://reliefweb.int/jobs

You may also like

2 comments

  • Alessandra Grimaldi 3 dicembre 2017   Reply →

    Egregia Professoressa,
    Sono Alessandra Grimaldi, una studentessa del quinto anno di Liceo Classico dell a provincia di Caserta. La contatto in quanto mi ha sempre affascinato l’idea di intraprendere una carriera internazionale, anche in seguito ad esperienze interculturali all’estero. Tuttavia questo è un momento molto difficile per la scelta universitaria perchè ho sempre pensato di fare giurisprudenza, ma è proprio in virtù di questa carriera internazionale che sto pensando che forse gli studi economici, che altrettanto mi piacciono e che offrono un ventaglio più ampio , siano più adatti. Mi piacerebbe sapere Lei cosa pensa a riguardo.
    Colgo L’ occasione per chiederLe anche dove è per chi effettivamente si lavora intraprendendo la” carriera internazionale”: a me non piacerebbe lavorare per le aziende, ma sono consapevole che allora si va nel campo della Politica e per carriere quali quella del ” diplomatico” o ” ambasciatore” i posti sono pochi. tuttl ciò mi sta scoraggiando, nonostante questa mia grande ambizione. Le chiedo dunque di aiutarmi a fare chiarezza su questi punti per essere più consapevolenella scelta finale.

Leave a comment