CWMUN NYC 2020 – Emergenza COVID-19

Il Change the World di New York è posticipato nelle date 29 luglio / 4 agosto 2020

 

A causa della situazione emergenziale generata dalla diffusione globale di Coronavirus, il Change the World Forum 2020 a New York è posticipato nelle date 29 luglio/4 agosto 2020.

L’edizione di luglio riprodurrà fedelmente quella di marzo originariamente prevista. L’evento vedrà studenti provenienti da ogni parte del mondo e che la quasi totalità degli ospiti previsti per marzo ha già confermato la propria partecipazione nelle nuove date.

Ringraziamo tutte le famiglie per il garbo, l’attenzione e la solidarietà con la quale si sono rapportate a noi sin dal primo giorno di questa complicata vicenda. E ringraziamo soprattutto i ragazzi per avere voluto continuare a seguire i nostri corsi nelle sfavorevoli condizioni che si sono determinate, e per averci aiutato con la loro intelligenza ed ironia.

Riportiamo di seguito il programma dei lavori previsti per luglio, unitamente all’elenco dei webinar dedicati ai partecipanti al Change the World Special Summer Edition:

 

 

Assistenza garantita

Consapevoli della situazione di emergenza che riguarda il nostro Paese, e in ottemperanza alle nuove disposizioni normative emanate dal governo con il DPCM dell’11 Marzo, Associazione Diplomatici chiude al pubblico i propri uffici delle sedi di Catania, Roma, Milano e Palermo a partire da giovedì 12 marzo. Resteranno attivi tutti servizi di assistenza grazie alla prosecuzione dell’attività lavorativa da remoto. Vi invitiamo dunque a contattarci telefonicamente o via mail e non uscire di casa.

Segreteria: +39 095 715 2470  /  segreteria@diplomatici.it

#noirestiamoacasa #andràtuttobene

 Situazione emergenza Covid-19

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha definito la diffusione del Coronavirus una pandemia globale. In tali circostanze è molto importante restare informati e al sicuro, nonché rispettare alla lettera le norme indicate dal servizio sanitario pubblico. Consigliamo di seguire gli aggiornamenti solo da fonti attendibili e ufficiali:

 

Potrebbe anche interessarti