…e se non abbiamo mai lavorato prima?

FacebookWhatsAppTwitterLinkedInGmailPinterest

E ora siete arrivati alla parte del vostro curriculum che la maggioranza di voi ritiene la più spinosa: l’esperienza professionale.

Anche in questo caso, è bene rileggere la vacancy:

  • di quale tipo di persona hanno bisogno?
  • quali sono le esperienze pregresse richieste e quali le competenze?

Una volta rilette e avendole ben chiare in mente, cerchiamo di ricordare tutte le esperienze che abbiamo fatto e che possono dire molto di noi: se fate domanda per un posto di ricerca, non tutte le attività possono andare bene, ma per lavorare in ambito internazionale molte sono le esperienze che tendete a sottovalutare.

Prendiamo il caso che vogliate fare domanda per una ong che opera nel campo della cooperazione allo sviluppo. In questi casi, spesso i ragazzi affermano di non aver mai lavorato prima in questo campo…per poi scoprire magari che hanno fatto esperienze di volontariato in paesi in via di sviluppo o di assistenza umanitaria in Italia, nel proprio comune o con la parrocchia. E, generalmente, non riconoscono queste esperienze come importanti, anche per il solo fatto di non essere retribuite.

E questo è un grave errore: il contributo che avete dato, che sia retribuito o meno, che sia stato svolto in Italia a favore dei migranti o in Africa per aiutare comunità in difficoltà, è meritevole di grande attenzione e rispetto perché parla di voi in molti modi. In primo luogo testimonia della predisposizione che avete nei confronti dell’”altro”, della disponibilità a portare aiuto, ad impegnarvi in prima persona e a credere in quello che fate. Se voi foste un selezionatore di una ong, chi scegliereste fra una persona che ha svolto lavori anche retribuiti ma che nulla hanno a che fare con lo spirito del lavoro offerto e una persona che ha dimostrato di essere capace di mettersi in gioco anche come volontario?

Le vostre esperienze parlano di chi siete e cosa potenzialmente potete diventare se ve ne viene data l’occasione!

[pexblogposts pex_attr_title=”Leggi anche…” pex_attr_cat=”149″ pex_attr_layout=”columns” pex_attr_number=”4″ pex_attr_columns=”2″][/pexblogposts]

Potrebbe anche interessarti